Possibili eventi mancanti in calendario lanci

Ho recuperato questa vecchia notizia di giugno in cui Airbus comunicava di essere stata nominata la costruttrice di un nuovo satellite di osservazione terrestre, chiamato FORUM.

Il lancio è previsto nel 2027 dalla Guiana Francese a bordo di un Vega-C.

2 Mi Piace

Rocket Lab e il suo Photon porteranno in orbita un dimostratore tecnologico di gestione di fluidi criogenici per conto di NASA.

Lancio previsto nel 2024.

4 Mi Piace

TAS ha vinto un contratto per la costruzione del satellite Koreasat 6A. (Magari dal nome viene lanciato da un FH, come per Arabsat-6A :eyes:). Lancio nel 2024 su un vettore da decidere.

2 Mi Piace

Stanotte c’è stato un lancio suborbitale nordcoreano:

Non si sa molto di più.

2 Mi Piace

Ecco un dettaglio del satellite SVOM e dei fornitori dei vari componenti, 3 nazioni europee coinvolte:

Su wikipedia c’è una descrizione della missione

Il lancio avverrà con un Lunga Marcia 2C a metà 2023 da Xichang.

3 Mi Piace

Virgin Orbit ha in programma la missione Start me up dallo spazioporto in Cornovaglia, il primo per la compagnia da suolo britannico.

Maggiori info di sotto.

1 Mi Piace

Un messaggio è stato unito a un argomento esistente: [2022-11-04] Electron | Catch Me If You Can

Un messaggio è stato unito a un argomento esistente: [2023-12] Skyrora XL | Volo inaugurale

Nel silenzio generale oggi è partito il primo vettore privato indiano, della società Skyroot. Pare che sia andato bene(?)

Qui anche la diretta.

3 Mi Piace

Alcuni frame che mostrano chiaramente come il razzo non fosse nelle migliori condizioni.

Sembra che abbiamo pure un programma spaziale nordcoreano:

Da oggi il programma cinese vi sembrerà trasparente.

5 Mi Piace

Airbus costruirà un satellite ad alta risoluzione per la Polonia che verrà lanciato nel 2027. Come parte dell’accordo anche l’accesso della Polonia alle immagini della costellazione Pleiades a partire dal 2023.

1 Mi Piace

Ma invece di questa missione di ESA selezionata settembre non ne avevamo parlato?! Lancio previsto nel 2029 (scusate la sinteticità ma non ho tanto tempo)

1 Mi Piace

C’è anche questo vettore, Eris, sviluppato da Gilmuour Space e di cui non c’è traccia nel calendario lanci. Lancio del primo vettore australiano da suolo australiano previsto NET 2023.

3 Mi Piace

Beh, possibile non vuol dire probabile…

Il razzo Troposphère 6 all’istituto della Gombe, Kinshasa, 5 novembre 2022 (Thomas Freteur)

(non ho l’abbonamento ad Internazionale e non ho potuto leggere l’articolo intero)

4 Mi Piace

Spesso puoi aggirare il paywall facendo tasto destro → visualizza sorgente pagina. La formattazione è assente ma di solito il testo c’è

3 Mi Piace
Effettivamente:

fare

funziona…

Dopo molti rinvii, Kéka è certo che Troposphère 6 decollerà da Menkao nel febbraio 2023. Al suo interno conterrà tre diversi esperimenti, tra cui quello ideato da un microbiologo svizzero che vuole testare la capacità di alcuni batteri di sopravvivere all’ingresso nell’atmosfera terrestre.

Spero sia solo un difetto della lente dell’obiettivo che ha ripreso la foto, ma il secondo stadio sembra storto.
Certo che visto così, sembra abbandonato in una discarica…

1 Mi Piace

Oddio, visto così come razzo dire improbabile sembra poco (siamo praticamente dalle parti di ARCA & soci…).

@Starcruiser non è solo una tua impressione è proprio storto.
A parte l’angolazione rispetto al terreno (e quello può anche essere relativo alla base del razzo e come è poggiata) ma proprio il secondo stadio diverge sensibilmente dall’asse principale del primo.

A me sembra una boutade fatta coi barattoli di latta…