Propulsione a microonde?


#1

Premesso che mi sono scaricato un pò di roba e devo ancora leggerla con calma, che ne dite di tutto questo? Sembra che, sebbene i numeri siano materia di discussione, ci possa essere qualche fatto concreto.

http://www.wired.co.uk/news/archive/2014-07/31/nasa-validates-impossible-space-drive

Qualcuno ne sa di più, e magari riesce a ottenere il paper in http://arc.aiaa.org/doi/abs/10.2514/6.2014-3853 ?


#2

A quanto pare qualcuno al JSC ha violato la legge di azione e reazione :bookmark_tabs:

L’abstract del report NASA: http://ntrs.nasa.gov/search.jsp?R=20140006052
Il sito della Cannae Drive che ha costruito i prototipi: http://www.cannae.com/
il sito purtroppo presenta molte pagine vuote ma forse, visti i recenti risultati, è solo in aggiornamento.


#3

Attendiamo speranzosi ulteriori conferme o test più completi e probanti.


#4

La legge di azione e reazione, e Maxwell, e … ma pare che non ci siano serie obiezioni. E’ chiaro che di fronte ad affermazioni eccezionali, eccetera. Rinnovo la richiesta… qualcuno ha accesso a http://arc.aiaa.org/doi/abs/10.2514/6.2014-3853 ? Sennò pazienza, aspetto dopo le ferie.

Update: una bella spiegazione di John Baez in https://plus.google.com/117663015413546257905/posts/WfFtJ8bYVya?pid=6042895238384984578&oid=117663015413546257905 - worth reading


#5

Yonatan Zunger, un dirigente Google che è anche un fisico, segnala un post di un altro fisico che fa il debunking di quest’idea. Ecco l’executive summary di Yunger: “it’s BS, grade one”.


#6

Chiaro, conciso e compendioso :stuck_out_tongue_winking_eye:


#7

Davvero sorprendente. Da quanto ho letto dai vostri link, siamo di fronte a un fenomeno fisico nuovo, che non dovrebbe proprio sussistere. Interessantissimo.
Saimoncis non credo sia stata violata quella legge; probabilmente il punto d’appoggio c’é, ma non si vede (si parla di vuoto quantistico, per non parlare di nulla).


#8

Certo, una cosa del genere piacerebbe a tutti. Vediamo che ne esce - quello che è sorprendente è che gente della NASA in un paper scriva cose come “Quantum vacuum virtual plasma”.

Paolo Amoroso, il link segnalato da Zunger è lo stesso di John Baez che avevo segnalato io.


#9

È difficile capire cosa possano aver sbagliato nelle misure, ma l’abstract del paper di NASA dice: “Thrust was observed on both test articles, even though one of the test articles was designed with the expectation that it would not produce thrust. Specifically, one test article contained internal physical modifications that were designed to produce thrust, while the other did not (with the latter being referred to as the “null” test article)”

Se hanno misurato spinta anche dove di spinta non doveva essercene, a me sembra un indizio di un errore sistematico nella misura.
A meno che non siamo davvero di fronte a un fenomeno completamente nuovo e non compreso, per cui la spinta viene generata indipendentemente dalla forma del propulsore (in effetti la spiegazione con una parte del propulsore più larga dell’altra non ha per niente senso dal punto di vista della meccanica classica)


#10

Sembra che i cinesi abbiano gia’ realizzato nel 2009 un motore simile in grado di produrre 720 millinewton di spinta … mentre il modello in questione produrrebbe solo da 30 a 50 millinewton

e secondo Harold ‘Sonny’ White del Johnson Space Center :
“un veicolo spaziale, pesante 90 tonnellate e mosso da un motore di questo tipo potrebbe raggiungere Proxima Centauri in appena 29,9 anni di viaggio”

un motore che non necessita di propellente … sembra fantascienza !

L’ho letto qui :
http://www.astronautica.us/astronauticaus_news_2014_8.html


#11

Da 30 a 50 micronNewton


#12

Trovo assurdo che nel 2014 si faccia ancora tanto clamore su una cosa che forse è forse non è… Tipo fusione fredda per fare degli esempi. Se è: grande scoperta ma con grandi prove non un forse mi pare ma in effetti anche il contro esperimento ha dato gli stessi risultati… Se non è: tanto viene fuori in fretta e la figura di palta è presto fatta…


#13

Anche perché ci sono tantissimi casi analoghi che si sono rivelate bufale, errori clamorosi o nella peggior ipotesi truffe. In italia c’é un tale Andrea Rossi che fa un gran battage con la sua fusione fredda, se vi volete divertire
https://www.facebook.com/Rossi.Focardi.FUSIONE.FREDDA


#14

E non dimentichiamo la triste figura che abbiamo fatto in Italia con i neutrini più veloci della luce. Di solito gli scienziati dovrebbero aspettare le misure indipendenti prima di scrivere un paper, piuttosto che scrivere nel paper la notizia bomba e poi dire che per avere conferma ci vogliono misure fatte da altri…


#15

Speriamo che riescano a capire i dettagli e produrre un prototipo funzionane nello spazio!!! Avremmo un motore con ISP praticamente infinito no?


#16

Io per ora mi accontenterei di farlo funzionare in un laboratorio terrestre… Per lo spazio e la morte c’è sempre tempo no?


#17

L’opinione del Bad Astronomer Phil Plait con vari link per approfondimenti.


#18

Ma i dettagli dell’esperimento cinese sono noti? Perché in qualche articolo dicono che la differenza è dovuta alla differenza di errore di misura… anche perché 0.72 N sarebbe davvero alta come spinta


#19

Sembra che :

“nell’esperimento condotto dai ricercatori NASA anche un esemplare di controllo che non doveva produrre spinta ha prodotto una spinta” :disappointed:

http://attivissimo.blogspot.it/2014/08/antibufala-il-motore-impossibile.html


#20

Era già stato evidenziato da Buzz nel post #9.