Sentinel-1A potrebbe aver trovato tracce dell’aereo di EgyptAir scomparso

https://www.astronautinews.it/2016/05/20/sentinel-1a-aver-trovato-tracce-dellaereo-egyptair-scomparso/

Senza voler distogliere dall’orrore di quello che è successo, ottima reazione da parte di ESRIN e del team di Sentinel.
In futuro, quando la loro costellazione sarà più grande e il sistema di data relay sarà in funzione, i Sentinel potranno reagire quasi in tempo reale per cercare possibili superstiti o generalmente altri dispersi in mare :ok_hand:

Assolutamente si, e se il sistema fosse stato pienamente operativo anche per disastri aerei passati, permettendo di identificare velocemente il sito di impatto, forse non si sarebbero salvate altre vite, ma sicuramente si sarebbero potute recuperare FDR e CVR facilmente e in tempi rapidi permettendo di spiegare cosa fosse avvenuto… penso al volo MH370…

Avere i detriti, i rottami e le chiazze di carburante concentrate nell’area di impatto può aiutare la rilevazione con i sensori di Sentinel-1A? Oppure il satellite lavora meglio quando l’area interessata è più ampia (es. per questioni di risoluzione)?