Solar Alpha Rotary Joint - (SARJ) I giunti che permettono la rotazione dei truss più esterni della ISS

Nel topic su come si sposta il Canadarm2 mi è capitato di riportare questo breve video che mostra la rotazione che compiono le sezioni più esterne dei truss

Questo movimento distintivo della Stazione Spaziale è permesso da due elementi che lavorano “in incognito”: I Solar Alpha Rotary Joint - SARJ

Tadaaaaa! :stuck_out_tongue:

I giunti SARJ Permettono alle sezioni più esterne dei truss ISS (quelle con tra le altre cose, i pannelli solari) di ruotare di 360°.
Sono due e posizionati tra i segmenti S3 e S4 della parte detta “Starboard” (con Starboard si definisce la parte della ISS dal lato Columbus) ed i segmenti P3 e P4 della parte detta “Port” (lato modulo giapponese JEM)
Di seguito, stacchiamo le sezioni del truss per scoprire l’interno del SARJ lato Starboard


Energia e i dati fluiscono attraverso il mozzo centrale grazie al Utility Transfer Assembly (UTA).

Gli elementi strutturali principali dei SARJ sono le parti esterne (che includono sistemi di movimento e controllo e sono attaccate alle parti fisse del truss) e la “ghiere” interne che vi girano dentro (queste sono attaccate alle parti del truss che ruotano)

L’ultima immagine mostra il sistema assemblato sulla sezione S4. Ho elevato la copertura di uno dei sistemi di controllo in modo da scoprirlo ed evidenziato l’altro posto nella parte bassa.

Qualche foto con dettagli (in particolare sulla usura di alcune parti interne) le trovate in questo rapporto di analisi dopo una anomalia riscontata in passato (e qui la discussione a riguardo tenutasi sul forum nel lontano 2007)

Alla fine come sempre, una immagine per ricordarci che non è un sogno!

Piccolo disclaimer: mi dispiace davvero fornire delle immagini con a corredo dettagli informativi “da infarinatura”. Ricordo però che questi sono sempre thread aperti e se qualcuno trova qualche documento più dettagliato da aggiungere, lo posti qui e gli sarò grato!

Un Saluto! :slight_smile:

13 Mi Piace

Azione e reazione: quando i pannelli ruotano in una direzione, la stazione dovrebbe ruotare nel senso opposto.
E’ solo la differenza di massa che fa si che a ruotare siano solo i pannelli e non anche la stazione?

Nel modulo Z1 (agganciato proprio sopra al Node Unity) ci sono le ruote di reazione del sistema di giroscopi. Oltretutto tengono la ISS sempre “pancia a terra”.

3 Mi Piace