Starship - Starbase / Boca Chica

È in corso l’installazione del nosecone a SN10 nella high bay.

8 Mi Piace

Impressionante la crescita in un anno. Si preannuncia un 2021 molto intenso di test e sviluppo, partendo con già molti prototipi in costruzione o ultimazione, e chissà quanti altri arrivi.

Il fatto che ci siano comunque tanti prototipi è dovuto sì ad un aumento della velocità di produzione degli stessi, ma secondo me, anche dal “collo di bottiglia” generato a SN8: è rimasto quasi due mesi sul pad senza esplodere, permettendo così l’avanzamento di un discreto numero di seriali. Se fosse esploso al primo WDR probabilmente non saremmo a SN17 ma qualcosa indietro, complice il fatto che la forza lavoro doveva essere dirottata non più sull’assemblaggio di parti di nuove Starship, ma sulla finalizzazione della costruzione di SN9. A questi tempi vanno aggiunti anche i tempi per l’analisi e l’individuazione di eventuali punti deboli non scoperti prima.

Ma tutta questa cosa non è successa, per cui…

3 Mi Piace

Un nuovo aggiornamento. In rosso le modifiche sul SuperHeavy, in blu quelle su Starship.

Per ingrandire l’immagine, se da pc fare tasto destro e selzionare “Apri immagine in altra scheda”, se da mobile aprire il tweet.

5 Mi Piace

Si hanno notizie di un possibile static fire in settimana? Credo che se SN9 dovesse veramente riuscire ad atterrare intera vedremo un’ulteriore accelerazione del progetto!
A quel punto si iniziera’ a puntare verso i voli sub orbitali (passando chiaramente per qualche lancio a 25/50/75 km di altitudine.

Dalle chiusure potrebbe essere che lo static fire ci sia nei prossimi giorni.

1 Mi Piace

I primi test significativi dal punto di vista strutturale/termico credo saranno quelli a 75 km. Il veicolo dovrebbe raggiungere una velocità di punta non lontana dai 2000 km/h e temperature di centinaia di gradi

Attività del 2 gennaio.

Installata l’ogiva su SN10.

4 Mi Piace

io non sono così sicuro che SN13 e SN14 vengano davvero costruiti…
Considerando che SN15 dovrebbe avere delle sensibili modifiche.

Mi sembra probabile che le parti indicate con quei seriali siano più che altro spare parts.

1 Mi Piace

Rispondendo ad un commento simile, Brendan su Twitter faceva notare che i suoi diagrammi comprendono solo parti chiaramente identificate e assocciate con una certa sicurezza ai seriali mediante etichette o simili. Per cui alcune parti di SN13 e SN14 potrebbero essere nei tendoni o in strutture che impediscono una corretta identificazione.

Attività del 3 gennaio.

In corso lo smantellamento dell’ogiva di SN8.

3 Mi Piace

Status dei prototipi al January 4, 2021 7:30 AM. SN10 non ha i flap inferiori installati, se fate caso c’è un piccolo spazio bianco tra la struttura e i flap stessi per mostrare la mancata unione.

Per ingrandire l’immagine, se da pc fare tasto destro e selzionare “Apri immagine in altra scheda”, se da mobile aprire il tweet.

10 Mi Piace

Un messaggio è stato unito a un argomento esistente: Speculazioni sulla modalità di atterraggio di Super Heavy

Molto bella anche l’evidenziazione di quali parti mancano!

2 Mi Piace

Un paio di giorni fa erano stati avvistati alcuni robot saldatori presso una struttura di Boca Chica.

7 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strade attorno al complesso SpaceX di Boca Chica (Texas)

Da A P/B/A
Tuesday, January 5, 2021 2:00 PM Tuesday, January 5, 2021 11:00 PM Backup
Wednesday, January 6, 2021 2:00 PM Wednesday, January 6, 2021 11:00 PM Backup

Ingrandisci la mappa

Fonte: Contea di Cameron - Lista ordinanze

1 Mi Piace

è possibile che cambino i pannelli destinati alla costruzione dell’ogiva di StarShip

14 Mi Piace

Attività del 4 gennaio.

Completata la rimozione dei detriti di SN8.

Tour del sito SpaceX di Boca Chica.

7 Mi Piace

NOTAM per l’8 gennaio !! :open_mouth:


Fonte

9 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strade attorno al complesso SpaceX di Boca Chica (Texas)

Da A P/B/A
Wednesday, January 6, 2021 2:00 PM Wednesday, January 6, 2021 11:00 PM Backup

Ingrandisci la mappa

Fonte: Contea di Cameron - Lista ordinanze

1 Mi Piace