Tianwen-3 un'altra Mars Sample Return

Secondo i piani attuali, saranno i cinesi i primi a portare campioni marziani a Terra.
https://spacenews.com/china-aims-to-bring-mars-samples-to-earth-2-years-before-nasa-esa-mission/
La missione della CNSA è molto più semplice di quella combinata NASA-ESA, perché non ci sarà nessun rover e i campioni saranno solo quelli dei dintorni del luogo di atterraggio.
La missione dovrebbe concludersi nel 2031.
Ci saranno due sonde, un orbiter che comprende un modulo di ritorno e un lander che comprende il modulo di risalita dalla superficie di Marte.
Tutte le tecnologie sono già state usate qualche volta, vanno perfezionate per il luogo diverso. In particolare si riuserà molto di Chang’e 5 e Tianwen-1.
Con Chang’e 5 hanno testato pure la parte di docking in orbita tra un mezzo di risalita e un orbiter, questa volta però sarà molto più lontano.
Nel corso della missione Tianwen-1 si proveranno delle manovre di aerobraking che saranno utili alla missione Tianwen-3.

9 Mi Piace

Ho cercato ulteriori notizie su Tianwen-3 senza successo. Mi chiedevo infatti come pensano di risolvere il problema della contaminazione da retrorazzi se non disporranno di rover. Qualcuno lo sa?

p.s. @Vespacic: grazie per le informazioni. Scrivi però che

Nel corso della missione Tianwen-1 si proveranno delle manovre di aerobraking che saranno utili alla missione Tianwen-3.

Ma se l’EDL della sonda di Tianwen-1 è già avvenuto e Tianwen-2 è una missione su asteroidi, come è possibile?

4 Mi Piace

hanno già i dati del EDL del rover, ma quest’anno faranno altri test con l’orbiter, si legge nell’articolo postato:
Sun added that the Tianwen-1 orbiter will conduct an aerobraking test in Mars orbit later this year as part of the sample return mission preparation.

4 Mi Piace

Esattamente come hanno fatto con Chang’e 5, anche lì i campioni erano vicino al punto di atterraggio.
Prima hanno trivellato sotto la sonda ed estratto dei campioni sottosuperficiali. Poi il lander ha mandato foto dei dintorni e il team da Terra ha scelto un po’ di sabbiolina da raccogliere con la paletta del rover.
Qui c’è l’articolo col campionamento di Chang’e 5:

Riciclano molta tecnologia passata, questa è solo una mia speculazione su quello che faranno leggendo l’articolo di Jones, mi stupirei molto se usassero una tecnologia nuova di zecca quando hanno questa a disposizione che c’entra gli obiettivi.

3 Mi Piace

però sembrerebbe che un fetch rover non sia ancora scartato definitivamente, o sbaglio?
Landing on Mars would take place around September 2029. Sampling techniques will include surface sampling, drilling and mobile intelligent sampling, potentially using a four-legged robot.

1 Mi Piace

Hai ragione, mi era sfuggita quella frase.
Quindi i primi due sampling, surface e drilling, saranno simili a Chang’e 5, mobile sarà qualcosa di nuovo.

1 Mi Piace

probabilmente potrebbe essere trattato come una sorta di spin-off in stile Ingenuity: se funziona, bene, altrimenti c’è il lander con la sua paletta come strumento principale

1 Mi Piace

hanno già i dati del EDL del rover, ma quest’anno faranno altri test con l’orbiter, si legge nell’articolo postato:

Grazie, avevo letto ma davo per scontato che un test di aerobraking non lo si potesse compiere stando già in orbita (non molto ellittica e duratura… oppure non ho chiaro il concetto). Continuo a non trovare info più dettagliate sul prosieguo della missione…

Nuovo ora, ma potrebbe usare tecnologie che verranno testate da Chang’e 7 e 8
Magari incluse nel famoso hopper…

Tianwen-1 orbiter, come detto, farà alcuni test di aerobraking per Tianwen-3. A detta dello Chief Designer, potrebbe arrivare a 50km dalla superficie

4 Mi Piace

La cosa che mi stuzzica parecchio sono le date che pongono questa missione in diretta competizione con la MSR della NASA. Che sia questo il possibile nuovo “Sputnik” che farà scattare una competizione più accesa tra i due giganti? Ormai non è un segreto che sia USA che Cina sono in competizione su ogni fronte. L’esplorazione spaziale è sempre un tema di alto profilo… Le cose potrebbero farsi interessanti.

2 Mi Piace

La prima data per fissata dalla NASA per la missione è stata il 2005:

https://repository.hou.usra.edu/handle/20.500.11753/1006

Ora la missione è prevista per il 2030…
E forse, grazie ai cinesi, questa è la volta buona

Come ho già detto, se i cinesi non esistessero bisognerebbe inventarli :blush:

1 Mi Piace

Si credo che questa sara’ la prima vera missione che vedra’ la NASA in diretta competizione con i Cinesi… era ora :muscle::blush:

1 Mi Piace