[2019-12-20] Atlas V N22 | CST-100 Starliner Orbital Flight Test

Dati principali del lancio

Data di lancio 2019-12-20 11:36:43
Esito lancio SUCCESSO

Dettagli della missione

Nome CST-100 Starliner Orbital Flight Test
Tipo Volo di test
Orbita Orbita bassa terrestre (LEO)

Veicolo spaziale

Nome Starliner Spacecraft 3 (Calypso)
Seriale 3
Destinazione International Space Station
Configurazione CST-100 Starliner
Trasporto equipaggi
Dimensioni altezza 5,03 m
diametro 4,56 m
Numero passeggeri Fino a 7 persone
Capacità di carico - kg

Equipaggio

Nome   Affiliazione Ruolo
Rosie the Astronaut BA Manichino antropomorfico di prova

Centro e rampa di lancio

Nome Space Launch Complex 41 - Cape Canaveral, Florida, USA1 2 :us:
Lanci dalla rampa 107
Lanci dal Centro 858
Atterraggi al Centro 24

Lanciatore

Vettore Atlas V N22 1 2
Costruttore United Launch Alliance :us: 1 2
Fornitore servizi di lancio United Launch Alliance :us:1 2
Primo volo -
Numero stadi 2
Altezza 58,00 m
Diametro 3,80 m
Peso al lancio -
Spinta al decollo -
Capacità di carico LEO: 13.034 kg
GTO: -
Successi/Lanci totali 2/2 (2 consecutivi)

Video

Boeing’s Starliner spacecraft launched aboard an Atlas V rocket on an Orbital Flight Test at 6:36 a.m. EST, Friday, Dec. 20, 2019. The spacecraft had an off-…

Altri video

Altre informazioni

Patch di missione

CST-100 Starliner Orbital Flight Test Patch
CST-100 Starliner Orbital Flight Test Patch

Ultimo aggiornamento: 2022-09-25T07:15:13 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API

Ammetto che è un po’ prestino, ma mi ha colpito in un servizio della CBS, l’immagine di questo display che mostra già il countdown nella facility della Boeing per l’assemblaggio del CST-100 presso il KSC. Vederlo fa sembrare l’evento più vicino :smile:

Abbiamo una data per il primo volo senza equipaggio dello Starliner: il 27 agosto.

La capsula, al momento, si mostra così:

Queste, invece, sono immagini dell’ottobre scorso dell’Atlas V che sarà utilizzato in questo volo, in corso di allestimento presso la United Launch Alliance facility a Decatur in Alabama.

Imgur

L’Atlas sarà in configurazione N22, ovvero: niente fairing (N), due booster (2) e due motori sul Centaur (2).
(cf. https://twitter.com/barbegan13/status/787351995078152192)

Se non vado errato sarà la prima volta che il secondo stadio volerà con due motori (configurazione in teoria prevista anche per le missioni unmanned).

1 Mi Piace

Ma quindi L’Atlas V ha gia preso la certificazione per il volo umano?

http://www.thespacereview.com/article/3048/1

Ho trovato questo è del 1016

Il mio contributo sull’argomento.

Sempre magistrali le tue tavole.

Grazie Pilgrim

Bello :slight_smile:
Occhio solo che la configurazione aerodinamica definitiva è cambiata un po’ da quella che hai riportato tu, almeno dagli ultimi rendering distribuiti da ULA.

Si è vero.
Però prima di aggiornare il disegno cerco sempre di avere dati solidi definitivi, questi rendering sono sempre dei WIP (work in progress) come del resto lo sono le mie tavole , almeno fino a quando non compaiono le foto dell’hardware di volo.
Ad ogni modo mi prendo l’azione di rilasciare una nuova versione del disegno una volta che avremo la configurazione definitiva.
La mia politica grafica è “what you see, is what you get”.

Grazie comunque per la segnalazione, anzi spesso ho avuto modo di correggere i miei disegni perché qualcuno si è preso la briga di segnalarmi l’errore.
Questo vale per tutti, se vedete qualcosa che non va (ed è giustificato dai fatti) sono sempre disponibile a rimettere mano al mio lavoro.

In futuro la navicella CST-100 verrà lanciata dal nuovo razzo Vulcan della U.L.A.

1 Mi Piace

Abbiamo la patch.

E aggiungiamo qualche spiegazione:


Sono contento che ci si stia avvicinando al momento al punto di avere anche la patch… ma è onestamente la più brutta patch di sempre.

1 Mi Piace

Rispondendo alla domanda sul prossimo lancio Atlas, Tory Bruno ha indirettamente dichiarato che il volo del CST-100 non avverrà prima di ottobre :disappointed: :disappointed: :disappointed:

Ormai penso/temo che ne la Boeing ne la Space X avranno le loro capsule pronte prima del 2020.

Commento tecnico: sparsi per i thread di ForumAstronautico 4.0 potreste trovare questi simboli:

Significa che il processo di gestione delle immagini linkate esternamente non riesce a scaricare o vedere l’immagine.
In questo caso particolare del post di @bigshot il problema nasce dal fatto che l’immagine e’ un link ad una risorsa memorizzata dentro a Facebook, che ha spostato le immagini in altro luogo (e quindi il link non funziona piu’) oppure perche’ le immagini sono state condivise in modo non pubblico.
TLDR Non linkate immagini da Facebook o comunque da risorse che potrebbero richiedere un log-in per essere fruite. :slight_smile:

1 Mi Piace

Tendenzialmente la vecchia piattaforma integrava male (per i miei gusti) le immagini caricate direttamente sul forum :slight_smile:
Quindi le caricavo su imgur o usavo direttamente l’url originale.
Il problema non dovrebbe ripetersi in futuro, almeno da parte mia.

1 Mi Piace

Le informazioni su questa missione sono state aggiornate. Puoi consultare i dettagli cliccando qui.

Anche questa è slittata da gennaio a marzo! :frowning_face:

Test Flight Planning Dates:
Boeing Orbital Flight Test (uncrewed): March 2019
Boeing Crew Flight Test (crewed): August 2019
SpaceX Demo-1 (uncrewed): January 2019
SpaceX Demo-2 (crewed): June 2019

https://blogs.nasa.gov/commercialcrew/2018/10/04/nasas-commercial-crew-program-target-test-flight-dates-4/

Si’, stamattina sono arrivati vari aggiornamenti, e ora con il servizio di notifica di @astronautibot ci saltano all’occhio!

1 Mi Piace