[2020-01-19] Falcon 9 Block 5 | Dragon In-Flight Abort Test

Dati principali del lancio

Data di lancio 2020-01-19 15:30:00
Finestra di lancio Durata: 06:00:00
Da 2020-01-19 13:00:00 a 2020-01-19 19:00:00
Esito lancio SUCCESSO

Dettagli della missione

Nome Crew Dragon In-Flight Abort Test
Tipo Volo di test
Orbita Suborbitale (Sub)

Veicolo spaziale

Nome Crew Dragon C205
Seriale C205
Destinazione Atlantic Ocean
Configurazione Crew Dragon 2
Trasporto equipaggi
Dimensioni altezza 7,20 m
diametro 3,70 m
Numero passeggeri Fino a 4 persone
Capacità di carico 6.000 kg

Centro e rampa di lancio

Nome Launch Complex 39A - Kennedy Space Center, Florida, USA1 2 :us:
Lanci dalla rampa 150
Lanci dal Centro 207
Atterraggi al Centro 0

Lanciatore

Vettore Falcon 9 Block 5 1 2
Costruttore SpaceX :us: 1 2
Fornitore servizi di lancio SpaceX :us:1 2
Primo volo 2018-05-11
Numero stadi 2
Altezza 70,00 m
Diametro 3,65 m
Peso al lancio 549 t
Spinta al decollo 7.607 kN
Capacità di carico LEO: 22.800 kg
GTO: 8.300 kg
Successi/Lanci totali 121/121 (121 consecutivi)

Stadi e booster

Seriale Tipo Recupero Precedente Turnaround Successivo
Ocean/ATL
Non tentato Spaceflight SSO-A 411 g. -

Video

SpaceX is targeting Sunday, January 19 for an in-flight test of Crew Dragon’s launch escape capabilities from Launch Complex 39A (LC-39A) at NASA’s Kennedy S…

Altre informazioni

Patch di missione


Dragon In-Flight Abort Test

Ultimo aggiornamento: 2022-09-25T07:14:34 con AstronautiBOT 10 beta 5 - Fonte: LaunchLibrary2 API

1 Mi Piace

Un Falcon 9 lancerà una capsula Dragon, che simulerà un fallimento durante il volo nella fase di max-q al fine di dimostrare la capacità della capsula stessa di sfuggire ad un evento di fallimento catastrofico del lanciatore. (Traduzione automatica)

Ricordo che il booster sarà sacrificato perchè, con ogni buona probabilità sarà, il secondo stadio non ha la forma adatta per resistere al Max Q senza Dragon od ogiva ed è facile aspettarsi un botto generalizzato.
Il secondo stadio stesso, per quanto ne sappiamo, è senza motore.

2 Mi Piace

Abbiamo per la prima volta la data ufficiale dalla NASA: il 4 Gennaio 2020, fra meno di un mese, dal pad 39A.

Ecco il blog post dell’annuncio:
https://blogs.nasa.gov/commercialcrew/2019/12/06/spacex-in-flight-abort-test-launch-date-update/

6 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-12-13 01:00:00 a 2020-01-04 06:00:00 CET

2 Mi Piace

Questa è la stima dell’area di estensione dei detriti. SpaceX intende recuperare almeno quelli galleggianti.

La capsula, invece, sarà recuperata da GO Searcher e GO Navigator a 31 km a est del Pad 39/A.

4 Mi Piace

lancio rimandato a non prima di sabato 11 gennaio 2020

1 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2020-01-04 06:00:00 a 2020-01-11 00:00:00 CET

2 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2020-01-11 00:00:00 a 2020-01-12 00:00:00 CET

1 Mi Piace

Il test sembra procedere per un lancio previsto per l’undici di gennaio alle 13 UTC (14 in Italia). La mappa indica con il puntatore rosa il centro della zona prevista per l’ammaraggio dei detriti del Falcon, con il puntatore viola la zona di splashdown della Dragon, e con il rettangolo arancione l’ eventuale splashdown the falcon in caso questo non venisse distrutto dalle forze aerodinamiche

7 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2020-01-12 00:00:00 a 2020-01-11 15:00:00 CET

3 Mi Piace

Spostata per il momento al 18 @astronautibot

2 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2020-01-11 15:00:00 a 2020-01-18 14:00:00 CET

1 Mi Piace
3 Mi Piace

Ecco B1046 sul pad in attesa dello static Fire

4 Mi Piace

Static fire completato

2 Mi Piace

Conferma di SpaceX

1 Mi Piace

Curiosità di SFN: non riporta il “Dragon In-Flight Abort Test” nel calendario dei lanci previsti. Però tecnicamente stiamo parlando di un lancio a tutti gli effetti…

Pare strano visto che é stato confermato da SpaceX direttamente (oltre a Nasa)

Credo che riportino solo i lanci orbitali.