[2020-12-09] Starship SN8 | 12.5 km Flight


In questo video già postato sopra, si può apprezzare bene la fase di atterraggio, avendo come riferimento la terra ferma. Risulta evidente come l’SN8 si trovasse già quasi fermo dopo la manovra di flip. Da quel momento sarebbe potuto atterrare dolcemente come avevano fatto SN5 e 6. Mancavano circa 50 metri. Invece un attimo dopo la fiamma ha cambiato consistenza e la spinta è mancata, con l’SN8 che ha riaccellerato verso il basso, in caduta.
3 Mi Piace

sto riguardando il video da sotto, sono abbastanza sicuro che il motore che cede per primo effettivamente non si spegne ma si rompe, perdendo il cono. Se non vedo male si percepisce anche dalla camera nel vano motori. Il cono di destra è coperto ma sembra effettivamente rompersi/volare via.
Nella visione da sotto al momento dello spegnimento il diametro della luce corrisponde all’incirca con il combustore, non col diametro di scarico, e da quell’angolazione mi pare che non dovrebbe essere visibile, a meno che manchi il cono

Ci sono voluti 343 giorni per passare dal balzo dello Starhopper (quello da 150 metri) allo stesso balzo di una Starship ma appena 127 giorni per portare una Starship da 150 metri a 12,5 km. Ricordiamo inoltre che a fine luglio di quest’anno nessuna Starship aveva ancora volato. L’anno deve ancora terminare e ne hanno già volato tre, di cui una a 12.500 metri. Not bad.

14 Mi Piace

e quella che è andata in alto fino a 12000m , non si è limitata a fare un hop , ma ha fatto -in totale controllo- manovre assai complicate e del tutto inedite nel campo dell’astronautica.

1 Mi Piace

sistema di appoggio in sé che è troppo limitato per un uso civile

Piu che altro questo razzo non mi sembra adatto per missioni di “prima esplorazione”, non puo atterrare sul terreno grezzo, serve obbligatoriamente una piattaforma di atterraggio piatta, liscia, orizzontale e che non spari sassi dappertutto.

1 Mi Piace

Ricordo che questo topic è dedicato al volo di SN8. Per tutte le altre questioni, molte delle quali già affrontate, sono presenti nel generico thread di Starship o quello più acerbo su di Starship come lander lunare.

1 Mi Piace

Vi invitiamo a restare in tema.
Considerazioni generali sulle capacità di Starship trovano posto, a seconda del contesto, in uno di questi topic:

Scegliete il più adatto. Come stra-detto, gli off-topic verranno eliminati.

2 Mi Piace

Si esatto, si nota bene come a ca. 100-200m di quota la SN fosse praticamente quasi in hoovering, mentre salta all’occhio la perdita di spinta ed il “venir giu di peso” delle ultime decine di metri.

1 Mi Piace

Qualche foto by SpaceX.

6 Mi Piace

Aggiornamento chiusure strade attorno al complesso SpaceX di Boca Chica (Texas)

Da A P/B/A
Friday, December 11, 2020 1:00 PM Friday, December 11, 2020 11:30 PM Backup
Monday, December 14, 2020 6:00 PM Tuesday, December 15, 2020 3:00 AM Primaria

Ingrandisci la mappa

Fonte: Contea di Cameron - Lista ordinanze

1 Mi Piace
5 Mi Piace

Sembra il relitto dello Hindenburg…

In ogni caso il nose-cone e le superfici canard sembrano essere sopravvissute discretamente al “botto”.

6 Mi Piace

la sezione vuota ha probabilmente assorbito l’energia liberata dall’esplosione del serbatoio sottostante

Vero, ma dubito che sarà il primo uso…
E che avrà un costo competitivo

Vero.
Colpa mia che sono troppo focalizzato sull’uso come trasporto interplanetario :grin:
Del resto il primo tweet di Elon Musk dopo il successo del test è stato una cosa del tipo “Marte aspettaci” …
Comunque hai pienamente ragione …
Il forum serve anche a questo :grin:

Questo articolo mi ha fatto pensare a “Il volo della Phoenix” in “Star Trek primo contatto”!

4 Mi Piace

Bellissima sequenza.

14 Mi Piace

10 Mi Piace

Da questa foto, con molta poca immaginazione, si può capire in che modo l’header tank del metano ha perso pressione :wink:

4 Mi Piace

Vista del pad dal satellite.

3 Mi Piace