Curiosity assaggia il suolo marziano


#1

#2

Pare che potrebbero esserci grandi notizie in arrivo, come scrive coelum

"La notizia, su cui la NASA mantiene però al momento uno stretto riserbo, è di poche ore fa. A quanto riferito da John Grotzinger, principal investigator della missione NASA/JPL, sembra che sia collegata a qualcosa rilevato in un campione di terreno prelevato giorni fa dal braccio robotico di Curiosity e sottoposto come sempre a SAM (Sample analysis at Mars), uno degli strumenti a bordo del rover, un vero e proprio laboratorio chimico in grado di analizzare campioni di terreno e di identificarne eventuali composti organici.

L’analisi di SAM avrebbe mostrato qualcosa che Grotzinger non ha esitato a definire come “stupefacente”, e addirittura “sconvolgente” : “Questa scoperta entrerà nei libri di storia!” ha affermato…
E questo è quanto ci è dato di sapere finché i dati non verranno confermati da nuove analisi. Speriamo presto!"


#3

sì l’ho appena letto anch’io qui e sto morendo dalla…curiosity!
http://www.scoop.it/t/astronotizie


#4

Coelum rincara la dose: http://www.coelum.com/news/marte-lannuncio-della-scoperta-sconvolgente-ci-sara-i-primi-giorni-di-dicembre

Scommetto che se la Luna è di formaggio, Marte è fatto di torta sbrisolona con tracce di zabaglione (da cui l’acqua) :astonished:


#5

:stuck_out_tongue_winking_eye:


#6

Ho letto stamani…per tutta l’enfasi che gli danno spero si tratti di qualche bel composto organico, se poi avesse raccolto una formica tanto meglio :stuck_out_tongue_winking_eye:


#7

Grotzinger ha detto che probabilmente ci vorranno “diverse settimane” prima che lui e il suo team siano pronti per divulgare la novità.

Nel frattempo… Ik1odo, lo zabaione é giallo, semmai su una torta ci vedrei bene la cannella (rossa)


#8

Queste affermazioni della NASA mi ricordano tanto quelle del meteorite ALH84001, o dei batteri con metabolismo all’arsenico. Càspita, se hai qualcosa da dire, dillo, sennò se non sei strasicuro, taci… “affermazioni straordinarie richiedono prove straordinarie”, ma non necessariamente gossip.

Livio, sulla sbrisolona ci va lo zabaglione, la cannella non c’azzecca.


#9

Mi prenoto per una fetta di sbrisolona con lo zabaione caldo…


#10

Chissà, forse la NASA vuole evitare fughe di notizie incontrollate, quindi ha un po’ messo le mani avanti… che ne dite?


#11

certo che così si crea un’attesa incredibile…acqua? un fossile? un uovo di dinosauro? :wink:


#12

…mi risulta che il SAM esegua solo analisi spettrografiche…non credo sia dotato di microscopio. Magari hanno scoperto molecole organiche come lipidi + proteine + zuccheri…come dire…abbiamo vaporizzato una formica !


#13

Mi scusi dottore, ma vale anche per lo zabaglione… :facepunch:
Scherzo, ma davvero non capisco queste comunicazioni ad effetto. Cui prodest? C’è qualche decisione importante in vista, per cui la NASA ha bisogno di visibilità?


#14

Credo che faccia bene Phil Plait a smorzare gli entusiasmi e a ricordarci i precedenti “annunci clamorosi” della NASA: :roll_eyes:

http://www.slate.com/blogs/bad_astronomy/2012/11/21/mars_rover_curiosity_makes_earthshaking_find_no_one_is_talking_but_everyone.html


#15

Beh io trovo normale che di fronte a una scoperta importante si crei un po’ di attesa nell’opinione pubblica e ci si prenda il tempo di approfondire le analisi e prepararsi ad esporre gli eventuali risultati.
Ovviamente considerato lo strumento in questione possiamo scartare insetti marziani, punte di freccia e teschi di dinomarziani…immagino abbiano riscontrato qualche composto organico particolarmente significativo: Grotzinger sembra davvero molto entusiasta da quanto si legge, ma francamente dubito che possano davvero aver pescato una bella catena amminoacidica appoggiata lì a 2cm dalla superficie. Non lo so, onestamente oscillo tra
“qualche piccola molecola organica di dubbia origine”
e
“una clamorosa molecola organica sicuramente prova di vita passata su Marte”

Spero la seconda, penso la prima :stuck_out_tongue_winking_eye:

Vedremo, d’altronde secondo me MSL è un bel jolly che la NASA si sta giocando per preparare il terreno ad una missione manned: se Curiosity si ritrova tra le ruote una prova incontrovertibile di vita passata, mandare degli uomini su Marte potrebbe diventare più interessante agli occhi dell’opinione pubblica e quindi di chi stanzia i finanziamenti.


#16

:ok_hand: :stuck_out_tongue_winking_eye:


#17

Esiste anche la variante mantovana + zabaione con cannella; sono sicuro che, oltre al colore rosso marziano, ci stia proprio bene. :wink:
http://www.cannamela.it/ricette/ricette/sbrisolona-con-zabaione-alla-cannella.aspx

Di sicuro Curiosity ha un calo di popolarità: per l’uomo comune é barbosissimo, si ferma a guardare un sasso 3 giorni, poi ruota un pò la telecamera, poi vede un pezzettino di plastica e si scopre che é suo, etc… Pizzoso. :zzz: In questo modo si vivacizza un pò.


#18

una mia fonte all’università di Pisa parla di metano, che sembrerebbe dovuto all’inquinamento da parte di un bolide precipitato su Marte


#19

Ma quell’ipotesi è stata recentemente scartata.


#20

In effetti ho recentemente scoperto che alcuni miei amici, non stupidi ma completamente a digiuno in materia, erano da sempre convinti che i vari rover marziani si spostassero intorno ai 50km/h o giù di lì!