Expedition 63 Mission Log

4 Mi Piace
3 Mi Piace

Sono pc particolari o normali portatili “terrestri” (perche’ in questo caso la sostituzione non sarebbe nulla degno di nota)?

Ecco:

6 Mi Piace

La Progress MS-13 (74P) ripresa dagli astronauti di Expedition 63.

Immagine © NASA

4 Mi Piace

Scusate l’OT, ma come mai “progress” (termine anglosassone) in caratteri cirillici? E’ anche un termine russo?

Beh, essendo lanciata come contributo della parte russa del progetto ISS, è progettata, costruita, lanciata e originariamente chiamata in russo, giustamente. :wink:
Il fatto che si dica “progress” anche in inglese è una coincidenza.

1 Mi Piace

Interessante questa sinonimia interculturale.

«Coincidenza? Io non credo»

Sia l’inglese che il russo l’hanno ereditata dal latino

1 Mi Piace

Una volta imparato il cirillico ci si sorprende dalla quantità di parole perfettamente comprensibili conoscendo perlomeno l’alfabeto e senza saper parlare russo.

Tante parole sono uguali o simili alle nostre, come accade in tante lingue, ma essendo scritte in un alfabeto diverso, anch’esse appaiono completamente incomprensibili.

Per esempio i nomi di pianeti e satelliti, trascritti letteralmente:

Луна Luna
Меркурий Miercurii
Венера Vieniera
Марс Mars
Юпитер Iupiter
Сатурн Saturn
Уран Uran
Нептун Nieptun

Come vedi, se non fosse per il cirillico, sarebbero perfettamente comprensibili.

Scusate il piccolo ot :sweat_smile:

11 Mi Piace

Con HTV-9 è arrivato anche il fruttivendolo.

3 Mi Piace

Per entrambe le EVA Cassidy sarà EV1 (tuta con bande rosse).

5 Mi Piace
1 Mi Piace
3 Mi Piace

11 giugno 2020

Le due passeggiate spaziali in programma alla fine del mese proseguiranno il lavoro di aggiornamento del sistema di alimentazione della Stazione Spaziale Internazionale. L’equipaggio della Expedition 63 si sta preparando all’escursioni estive e al contempo sta anche studiando una serie di fenomeni spaziali a beneficio della Terra e delle industrie spaziali.

Due astronauti NASA usciranno all’esterno del laboratorio orbitante i prossimi 26 giugno e 1° luglio, portando avanti la sostituzione delle batterie che immagazzinano e distribuiscono l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici. Lavoreranno nella parte più esterna della Struttura a Traliccio (Starboard-6 Truss), dove scollegheranno e sganceranno le datate batteria al nickel-idrogeno. Dopodiché, posizioneranno al loro posto le nuove batterie agli ioni di litio e i responsabili di missione le attiveranno da remoto.

I due spacewalker riprenderanno il lavoro di sostituzione iniziato lo scorso anno e che si è protratto fino a gennaio. Questo complesso lavoro è in corso sia nel lato sinistro che in quello destro della struttura a traliccio del laboratorio orbitante. È qui che si trovano i pannelli fotovoltaici, grandi ognuno quanto un campo da basket. Di norma essi seguono il Sole, tuttavia durante le attività extra-veicolari saranno bloccati in una posizione fissa.

Prima di dividersi per dedicarsi alle tante ricerche scientifiche, il comandante della Stazione Chris Cassidy e l’ingegnere di volo Bob Behnken hanno trascorso la mattina ad adattare le tute spaziali statunitensi al loro corpo. Chris Cassidy ha passato il resto della giornata configurando il nuovo Spectrum Imager, grazie al quale sarà possibile vedere la crescita cellulare delle piante con diverse lunghezze d’onda. Bob Behnken ha proseguito gli studi sulle bolle spaziali, per migliorare i sofisticati sistemi per il trasporto di ossigeno e farmaci.

L’altro ingegnere di volo della NASA ha iniziato il giovedì con la manutenzione dei sistemi per il supporto vitale, per poi proseguire nel pomeriggio con lo scarico del veicolo cargo HTV-9. I due cosmonauti Anatolij Ivanišin e Ivan Vagner hanno lavorato in tutto il segmento russo della Stazione, dedicandosi alla manutenzione dei sistemi per il supporto vitale, al controllo delle finestre e agli studi dell’atmosfera terrestre.

https://blogs.nasa.gov/spacestation/2020/06/11/crew-gears-up-for-spacewalks-continues-space-science

8 Mi Piace
1 Mi Piace

Intervista da parte di alcuni media statunitensi.

1 Mi Piace
1 Mi Piace