Quanto guadagna un astronauta: ecco qualche dato

Molti chiedono quanto guadagna un astronauta. In passato ne abbiamo discusso fornendo indicazioni generali, ma ora ho trovato qualche dato ufficiale. Lo fornisce il bando NASA per la selezione dei prossimi candidati astronauti, che guadagneranno fra 59.000 e 130.000 $ l’anno circa.

Paolo Amoroso

1 Mi Piace

Le trasferte le pagano?

Paolo

Intanto la Corvette non te la passano piu’… :disappointed:

Se alla NASA fanno come nella mia azienda dove le trasferte le pagano in base a quanto dura il trasferimento base->luogo della trasferta; gli tocca ben poco. In poco meno di 10 minuti arrivano!

uhm non mi sembrano poi così tantissimi…è abbastanza rischioso come mestiere…qualcosina in più gliela darei…anche se comunque personalmente ci andrei lassù anche gratuitamente!!! :stuck_out_tongue_winking_eye: :stuck_out_tongue_winking_eye:

Certo quando si ha la passione si fa tutto senza guardare ai soldi . Comunque come stipendio annuale mi sembra ben basso paragonato al lavoro ma sopratutto agli addestramenti ; e poi sono stipendi netti o lordi ? . E già che stiamo parlando di soldi una curiosità . un dottorando che collabora con l’ASI ha diritto alle trasferte quando effettua viaggi di lavoro ? Quando alla fine degli anni 80 collaboravo all’INFN come semplice neolaureato associato ricordo che le trasferte c’erano .

Andrebbero pagati al chilometro :smiley:

Ragazzi, io lo farei anche per il mio attuale, normalissimissimo stipendio.
Ma che dico, applicatemi pure un ribasso.
Tanto da astronauta entro gratis al KSC Visitor Complex, e potrei pure fare jogging dentro il VAB :smiley:

Infatti spesissimo l’industria americana “ruba” cervelli ed esperienze alla NASA assumendo i suoi astronauti, non ultima la Higginbotham (si scrive così? :kissing_heart:) ha pensato bene di lasciare la NASA per l’industria privata, pur essendo già stata inserita in un equipaggio che volerà fra un anno!! :scream:

Sì. Secono l’astronauta Shuttle Mike Mullane, gli astronauti NASA in missione nello spazio ricevono una somma aggiuntiva giornaliera (per diem) di 20-30 $ (dal suo libro Do Your Ears Pop in Space? And 500 Other Surprising Questions about Space Travel, Wiley, 1997; pag. 215).

Paolo Amoroso

Nel migliore dei casi sono 88.000€ nel peggiore 40.000€ :?
Sinceramente non sono stipendi elevatissimi … :kissing_heart: Concordo poi con Marco, per noi appassionati si farebbe questo anche per il nostro stipendio attuale …

Mi chiedo una cosa: quello e’ lo stipendio della NASA?
Voglio dire: penso che il 90% degli astronauti faccia parte ANCHE di altre organizzazioni, militari o civili che siano, e che questo comporti un discreto cumulo di salari (guadagnati, ben inteso!).

e invece un ingegnere NASA quanto guadagna?In particolare uno aerospaziale…

Ti assicuro, non molto. :frowning: Piu’ o meno il range e’ quello riportato da Paolo Amoroso per gli astronauti. Certo e’ molto d i piu’ di quanto potrei guadagnare in Italia, ma il costo della vita a Los Angeles e’ alto. Spesso con i miei colleghi RPs ci diciamo che pagheremmo per poter fare il nostro lavoro. La realta’ e’ che in effetti lo stiamo gia’ facendo dato che in una industria privata i salari sono ben piu’ alti (ma non mi lamento di certo!).

Paolo

anche negli USA gli enti governativi (in questo caso la Nasa e Jpl) non è che pagano chissà con quali somme favolose i loro dipendenti.

Credo che l’addestramento di un astronauta sia molto oneroso è proprio per questo che gli stipendi sono più bassi di quanto ci si aspetti. Fa conto che anche per i militari è così,un pilota viene addestrato a suon di milioni (per pilota) di conseguenza lo stipendio non può essere molto alto…ovviamente le compagnie private li pagano di più non dovendoli addestrare.

Giusto per svecchiare questo topic, che risulta da tempo al top delle classifiche delle discussioni più cercate sul nostro forum sui motori di ricerca…
Per gli astronauti ESA, la retribuzione ad inizio addestramento è quella di un livello A2, che significa in un range tra 5500 e 7200 euro mensili lordi (~66000-86400 euro/anno lordi).
Al completamento dell’addestramento lo stipendio mensile passa alla categoria A3, cioè ad una cifra lorda tra i 6700 e i 9100 euro mensili (~80400-109200 euro/anno lordi).
Infine, dopo il primo volo spaziale, il salario sale al livello A4, che varia tra i 7800 ed i 10300 euro mensili lordi (~93600-123600 euro/anno lordi).

Fonti:


https://www.eumetsat.int/cs/groups/public/documents/document/ywzm/x3j1/~edisp/pdf_leg_staff_rules.pdf/European_Astronaut_Selection/Employment_conditions

7 Mi Piace

Per quanto riguarda NASA, lo stipendio degli astronauti è basato sulle regole federali per impiegati pubblici di categoria GS-12 e GS-13, a seconda delle competenze e carriera accademica.
Al momento la categoria GS-12 parte da circa 65000 USD lordi l’anno (~5400 USD mensili lordi) mentre la GS-13 può arrivare a 100700 USD l’anno (~8400 USD mensili lordi).

Fonte:

7 Mi Piace