Raccolta dettagli tecnici X-37B

Ho notato come si siano raccolti nel tempo molti dettagli a riguardo del X-37B, che però si sono frammentati nei vari topic relativi alle diverse missioni.
Provo con questo post a raggruppare i vari contenuti.


Topic su ForumAstronautico

Foto con dettaglio aerofreno

Rendering fully deployed

Dettagli copertura termica Toughened Uni-piece Fibrous Reinforced Oxidation-Resistant Composite (TUFROC)

Dettaglio posizionamento/passo carrello di atterraggio

Possibile evoluzione X37B (tread datato anno 2011 interessante anche per i rendering dello spazioplano in relazione alla ISS)

L’X-37: un testbed per un sistema d’arma dedicato allo “space control” - interessante studio dell’utente @anon628415

Questa discussione è stata a mio parere la più interessante a livello tecnico.


Twitter

Il frame sopra è stato estrapolato da una brevissima sequenza presente in questo filmato:

Ecco la brevissima sequenza in questo tweet:


Youtube


Atri contenuti

La chicca di @archipeppe

che ci ricorda a valle di questa tavola che il motore è 1× Rocketdyne AR2-3, 6,596 lbf (29.341 kN)

7 Mi Piace

Grazie @Raffaele_Di_Palma, questo è in realtà un disegno un pò “datato”, sto lavorando ad una versione migliorata con tre viste in sezione per il prossimo libro mio e di Michael dedicato agli aerei (e non solo aerei) X della NASA la cui uscita è prevista per il 2021.

3 Mi Piace

@archipeppe Can’t wait! Ma Michael quello che pigia I tasti che conosciamo qui sul forum?

Grazie @marcozambi per l’aiuto da casa😜

Invito allora chiunque ad aggiungere altri dettagli al primo post!

1 Mi Piace

No Michael non è Michael Sacchi ma Michael H. Gorn, il mio co-autore (insieme abbiamo realizzato anche Spacecraft):

Bravissimo

1 Mi Piace

da un video rilasciato da Boeing per lo AFA ASC 2020 si può apprezzare l’apertura del vano carico dello X-37B con dispiegamento dei radiatori e dei pannelli solari

6 Mi Piace

Fantastico!!
E’ la prima volta che si riesce a “dare un’occhiata” dentro lo X-37B e si, quanto assomiglia alla Cargo Bay dello Shuttle (al netto dei pannelli solari ripiegati)…

1 Mi Piace

Mi chiedo come mai lo stiano lentamente de-secretando.

1 Mi Piace

Oddio “desecretando” è una parola grossa.
Il fatto che si veda la Payload bay aperta, putroppo, non offre nessun indizio di cosa vi è trasportato dentro.
I pannelli solari coprono, opportunamente, il contenuto.

Tra l’altro il design di questi pannelli era tutto fuorché segreto, nel senso che erano stati progettati già per lo X-37A (la versione inizialmente prevista per la NASA e dunque di uso civile).
Le foto postate su Twitter non fanno altro che confermare che il design dei pannelli realizzato per lo X-37A è stato mantenuto anche per lo X-37B.

Il fatto che forniscano qualche dettaglio della Payload Bay potrebbe (e dico potrebbe) essere relativo al fatto che possa ospitare anche payload civili in futuro?
Non lo so e onestamente mi pare strano che sia così.

5 Mi Piace

In questo video al min 17:45


Heather Wilson (all’epoca Segretario della USAF)
Accenna ad una capacità di manovra dell’X-37B particolare.

Durante un perigeo abbastanza basso da poter sfruttare una presenza di armosfera, lo spazioplano avrebbe la capacità di virare modificando il proprio piano orbitale.

Interessante sentire che questa manovra resterebbe tatticamente vantaggiosa, perché se effettuata dall’altra parte del globo rispetto alla posizione del paese ostile, garantirebbe una sorta di effetto sorpresa.

5 Mi Piace

Un sito con una tabella che raccoglie tutte le informazioni delle varie missioni degli X-37B.
È tenuta da DuchSpace, l’account che avete già visto nei post precedenti.

https://x37b.nl/

4 Mi Piace