[2019-07-31] Sojuz 2.1a | Progress MS-12 (73P)

Data e stato del lancio

Data di lancio 2019-07-31 14:10:46 CEST
(2019-07-31 12:10:46 UTC)
Finestra di lancio 2019-07-31 14:10:46 CEST → 2019-07-31 14:10:46 CEST
(2019-07-31 12:10:46 UTC → 2019-07-31 12:10:46 UTC)
Stato attuale SUCCESSO
Meteo n.d.
Hashtag n.d.

Dettagli rampa di lancio

Centro di lancio Bajkonur Cosmodrome, Republic of Kazakhstan (KAZ)
Pad 1/5, Bajkonur Cosmodrome, Kazakhstan
:earth_africa: Google Maps

Lanciatore

Vettore Sojuz 2.1a
Wiki: 1
Produttore n.d.
Fornitore servizi di lancio Chruničev State Research and Production Space Center (KhSC)
Info: 1 Wiki: 1

Missione Progress MS-12 (73P)

Tipo Rifornimento
Carichi paganti n.d.
Committenti Russian Federal Space Agency (ROSCOSMOS) (RFSA)
Info: 1, 2, 3, 4 Wiki: 1

Video e altro materiale informativo

Ultimo aggiornamento: 2019-07-31T14:30 CEST
Fonti: LaunchLibrary API via astronautibot 3.1

Questa Progress utilizzerà il rendez-vous in due giorni.

1 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-31 02:00:00 a 2019-07-31 14:13:00 CEST

Ho appena visto questa novità.
Ma ho il dubbio che abbiano sbagliato giorno.

image

La fonte è la solita NASA TV schedule.

1 Mi Piace

Onestamente ho cercato anch’io in rete però non ho trovato nessuna notizia a riguardo. Con gli orari che hai fornito è possibile fare l’attracco veloce considerando che la Progress MS-11 ci ha impiegato poco più di tre ore, 3 ore e 21 minuti credo. Per avere una mezza certezza bisogna vedere se i siti ufficiali russi dicono qualcosa.

In realtà il 27 giugno TASS ha annunciato - citando fonti di Roscosmos - che la Progress MS-12 effettuerà un rendezvous ultracorto in 3 ore e con esso, dopo tre voli, sarà completata la sperimentazione delle nuova procedura. Dopo l’auspicabile successo dell’ultimo test si deciderà l’applicazione alle Sojuz con equipaggio.


Roscomos, dal canto suo non dice niente di ufficiale in merito, ma si limita a ricordare che il veicolo ha ultimato i test di tenuta.

https://www.roscosmos.ru/26507/
https://www.energia.ru/ru/news/news-2019/news_07-02.html

3 Mi Piace

Apprendiamo che ieri (08/07) sulla Progress MS-12 sono stati effettuati i test dei pannelli solari. Contrariamente a quanto accade di solito, abbiamo immagini che ci documentano le operazioni:

Apertura. Non si vede bene ma, ovviamente c’è un supporto per contrastare la gravità

Spolveratina

Non mi è chiaro quale controllo si faccia qui

Predisposizione delle lampade solari (a sinistra del veicolo)

Accensione

Le attività sulla Progress seguono in parallelo quelle analoghe che hanno riguardato la Sojuz di Luca. In effetti tra un lancio e l’altro ci saranno solo 11 giorni.

https://www.roscosmos.ru/26541/

3 Mi Piace

Di pari passo alla preparazione della Sojuz MS-13 prosegue anche quella del veicolo cargo Progress MS-12 oramai a sole due settimane dal lancio. Roscosmos ci informa che a seguito del meeting tecnico è stato autorizzato il rifornimento dei propellenti e dei gas compressi.

Nel tweet in russo si può vedere l’affollamento e l’organizzazione nel sito 254: due sojuz, due progress e diversi fairing.

2 Mi Piace

Non possiamo perderci (:wink:) la riunione della commissione tecnica che ha dato il suo benestare. (Il sito di Energia pubblica ben 8 foto di questo evento). Eccone un riassunto.

Sulla slide è scritto: Preparazione della navicella cargo “Progress MS-12” N. 442

Uno sguardo ai membri del team: l’età media resta piuttosto avanzata

https://www.energia.ru/ru/iss/iss60/progress_ms-12/photo_07-16.html

Le immagini del veicolo mostrano solo il trasferimento dallo stand giallo ad un supporto di attesa

Ove viene rimosso un anello protettivo utilizzato per il trasporto

Sarebbe interessante sapere che cosa fanno qui

https://www.roscosmos.ru/26572/

2 Mi Piace

Inseriscono cariche pirotecniche?

2 Mi Piace

A me sembra un tubo con cui riempiono ossigeno/aqua

2 Mi Piace

Sarebbe una buona posizione per le cariche (tra modulo di servizio e di rientro) se fosse una Sojuz. Ma sulla Progress, credo non ci sia nulla da separare. Vista la collocazioni dei serbatoi dei propellenti (più in basso) non dovrebbe aver a che fare con il sistema propulsivo del cargo. Più facilmente con i serbatoi che trasportano acqua, ossigeno e altro per la ISS.

Fonte: Wikimedia

1 Mi Piace

Data di lancio aggiornata!

Da 2019-07-31 14:13:00 a 2019-07-31 14:10:00 CEST

Il veicolo da rifornimento Progresso è una versione automatica senza pilota della Soyuz utilizzata per il trasporto di rifornimenti e propellente alla Stazione Spaziale Internazionale.

Ieri (19/07), ultimato il carico di propellenti, la Progress è rientrata al sito 254

Per essere posizionata sullo stand giallo

Proprio sotto l’effigie di Korolev

https://www.energia.ru/ru/iss/iss60/progress_ms-12/photo_07-19.html

2 Mi Piace

Roscosmos ci informa che ieri (22/07) la Progress è stata caricata con 1,2 tonnellate di “carico secco”, 420 kg di acqua e 50 kg di gas compresso nei serbatoi.

Oggi (23/07) si è provveduto a fissare il veicolo all’anello adattatore. Eccolo:

Prima parte del lavoro, rimozione dell’anello protettivo rosso dal fondo del cargo

Seconda tappa: operazioni varie sul fondo del veicolo

Terza tappa: fissaggio dell’anello vero e proprio. Solita visione di insieme sull’affollata sala di allestimento payload, in cui si nota, sulla sinistra un altro oggetto “insolito”.

Parlo di quella “cosa gialla” che si nota sullo stand dietro la Progress :open_mouth::thinking: (sulla destra i soliti pezzi del “fairing misterioso” su cui è già in atto un concorso a premi :slightly_smiling_face:)

Fissaggio dell’anello

Un bullone esplosivo è già in opera

Ritorno in sede.

Domani, 24 luglio, avremo l’ispezione dei progettisti che daranno il via libera all’incapsulamento nel fairing.

https://www.roscosmos.ru/26598/

Video riassuntivo

3 Mi Piace

E’ il 24 luglio e lo stand della Progress è popolato di gente con i camici bianchi e il berretto “da fornaio” (cit). Sono i progettisti di Energia che compiono la rituale ispezione.

Osservano attentamente :grinning:

E poi scrivono un mare di roba

Mentre loro scrivono si comincia a lavorare sul fairing

!

(EDIT: Sono proprio dei libroni scritti tutti A MANO! :open_mouth::open_mouth::open_mouth:)

E dopo l’ultima firma, si passa all’incapsulamento

(notare sempre lo strano oggetto giallo dall’altra parte)

Rimozione di quanto va rimosso

E via. Notare che questa operazione si compie a manovella

https://www.roscosmos.ru/26601/
https://www.energia.ru/ru/iss/iss60/progress_ms-12/photo_07-24.html

Il video non è ancora disponibile.

3 Mi Piace

Ecco il video

Approfitto per una curiosità. Nel filmato, a 0:51 è inquadrato un particolare che non avevo mai notato (ma che è presente in tutti gli altri veicoli Progress, per lo meno della serie MS, pur mancando sulle Sojuz). Eccolo:

E’ corretto pensare che si tratti di un’antenna? (Un grazie anticipato a tutti gli “antennisti” che vorrano contribuire)

3 Mi Piace

Chiedo al mio antennista di fiducia @IK1ODO.

1 Mi Piace

A vederla così mi ricorda moltissmo le antenne delta loop HF.