Aggiornamenti dal sistema solare: 2024

Nuovo articolo di Gianmarco Vespia pubblicato su AstronautiNEWS.it.

3 Mi Piace

Qualche nota sulle novità del video in fondo all’articolo:

  • Le sonde dirette fuori dal sistema solare hanno un colore grigio molto chiaro invece del bianco puro precedente che è rimasto per asteroidi e copri minori.
  • Anche il sistema di Giove ha un nuovo colore: rosa.
  • Le traiettorie delle sonde hanno il colore del corpo celeste principale che studiano (e.g. Juice è rosa come Giove), il puntino che le rappresenta invece ha il colore del corpo celeste verso cui sono dirette in questo momento (e.g. Juice è celeste per il prossimo flyby della Terra).
  • Visto che per il 2024 non ci saranno molte attività oltre l’orbita di Marte, il campo di vista del video è stato ridotto leggermente a un raggio di 2 unità astronomiche.
4 Mi Piace

Io riprendo il post dello scorso anno, con le missioni sulla Luna e i punti lagrangiani.

Aggiornato al 26 marzo

Sulla Luna: 12 missioni

  • Ci sono tre missioni cinesi vecchie in corso, Chang’e 3, 4 e 5, tutte in estensione di missione. Di Chang’e 3 e 5 si sa veramente pochissimo, la prima dovrebbe avere solo un telescopio all’ultravioletto sul lander e la seconda solo un modulo di servizio in orbita DRO. Chang’e 4 invece ha ancora un rover e il lander attivo sulla superficie lunare nel lato nascosto della Luna e il ripetitore Queqiao in orbita EML2, che useranno anche per le missioni future. Quindi 5 unità robotiche in 3 missioni.
  • NASA ha 2 missioni attive, LRO e THEMIS-ARTEMIS con le due sonde P1 e P2.
  • ISRO ha al momento solo Chandrayaan-2.
  • Ci sono 2 CubeSat in orbita CAPESTONE (NASA) in NRHO (l’orbita dove andrà il gateway lunare), e DANURI (KARI) in orbita polare a 100 km di quota.
  • Nel 2024 la Cina ha lanciato anche Queqiao-2, Tiandu-1 e Tiandu-2. Ci sarebbero anche DRO-A e DRO-B ma forse non ce l’hanno fatta ad arrivare in orbita lunare.
  • In superficie SLIM è ancora viva.

In L1: 5 missioni

  • Ci sono 5 missioni che studiano il vento solare, 4 storiche, Soho, WIND, ACE, DSCOVR, e una nuova, Aditya-L1.

In L2: 4 missioni

  • Gaia, missione europea per l’osservazione e catalogazione delle stelle, terminerà nel 2025.
  • Spektr-RG, missione sospesa russo-tedesca, il satellite è attivo, uno strumento scientifico spento per controversie geopolitiche.
  • JWST, il telescopio spaziale più grande e costoso di tutti.
  • Euclid, telescopio ESA lanciato nel 2023

In partenza

  • Chang’e 6 a maggio, le altre missioni hanno una data indicativa a fine anno, non sono state ancora fissate.

Post aggiornato manualmente. Post per seguire le altre missioni nello spazio profondo: Missioni ipotetiche su Marte - Missioni in preparazione nello spazio profondo - Prossimi sorvoli di corpi celesti - La nuova corsa alla Luna

2 Mi Piace

… che è veramente figo. Ma come lo realizzate?

1 Mi Piace

Lo fa Paolo in python usando horizons con la libreria astroquery del JPL (peccato che li stiano licenziando, ma questo è un altro thread :joy: ), l’iniziativa è nata da una discussione avuta in redazione su come migliorare questi aggiornamenti che ha creato @mcarpe agli albori di AstronautiNews e ancora procedono senza aver saltato mai un mese da più di 10 anni.

Più dettagli in arrivo in un messaggio privato.

4 Mi Piace

Che però ora è in orbita terrestre

1 Mi Piace

Nuovo articolo di Gianmarco Vespia pubblicato su AstronautiNEWS.it.

4 Mi Piace

Nuovo articolo di Gianmarco Vespia pubblicato su AstronautiNEWS.it.

3 Mi Piace