Expedition 70 Mission Log

Expedition 70

Emblema Expedition 70

Dati di missione

  • Inizio missione: 2023-09-26T22:00:00Z
  • Fine missione: 2024-03-24T23:00:00Z
  • Durata: 180 giorni
  • EVA programmate: 3 (TBC)

Missioni di supporto

Equipaggio: 7

Fotografia di gruppo di Expedition 70

Equipaggi in visita

Principali eventi

Data Evento Luogo Equipaggio Note
26 settembre Cambio del comandante Prokop’ev → Mogensen
27 settembre Distacco Sojuz MS-23 Pričal Prokop’ev, Petelin, Rubio
19 ottobre :us: EVA-89 Quest Mogensen, O’Hara
25 ottobre :ru: VKD-61 Poisk Kononenko, Čub
30 ottobre :us: EVA-90 Quest O’Hara, Moghbeli
5 novembre Attracco Space SpX - 29 Harmony, PMA - 3 / IDA - 3
3 dicembre Attracco Progress MS - 25 Pričal
3 dicembre Distacco assistito Cygnus NG - 19 Unity
NET 13 dicembre Attracco assistito Cygnus NG - 20 Unity
NET 10 gennaio Attracco Space Axiom - 3 Harmony, PMA - 3 / IDA - 3 López-Alegría, Villadei, Gezeravci, Wandt Terza missione privata di Axiom Space
NET 25 gennaio Distacco Space Axiom - 3 Harmony, PMA - 3 / IDA - 3 López-Alegría, Villadei, Gezeravci, Wandt
17 febbraio Attracco Progress MS - 26 Zvezda
13 marzo Attracco Sojuz MS - 25 Poisk Novickij, Vasilevskaja, Caldwell Dyson
25 marzo Distacco Sojuz MS - 24 Rassvet Novickij, Vasilevskaja, O ’ Hara

Materiale della missione

Link utili

Note

  • NET = Not Earlier Than - Non prima del
  • TBC = To Be Confirmed - Da confermare
  • TBD = To Be Determined - Ancora da pianificare
  • Con le parole attracco e distacco, dall’inglese docking e undocking, s’intende che il veicolo effettua in autonomia la manovra.
  • Con le parole attracco assistito e distacco assistito, dall’inglese berthing e unberthing, s’intente che il veicolo ha effettuato la manovra con l’aiuto di un braccio robotico non essendo capace di eseguirla in autonomia.

Informazioni a cura di @LuckyFive su template originale di @albyz85 e @marcozambi

« Expedition 69 - Expedition 71 »


  1. ITAF forma abbreviata di Italian Air Force - Aeronautica Militare italiana ↩︎

  2. TUA acronimo di Türkiye Uzay Ajansı - Agenzia spaziale turca ↩︎

  3. BSA o Belarus Space Agency - Agenzia spaziale bielorussa ↩︎

3 Mi Piace

E via, cominciamo il mission Log della expedition 70! :partying_face:

3 Mi Piace

Prima elaborazione di @RikyUnreal partendo da foto scattate durante Expedition 70, da Andreas Mogensen.

1 Mi Piace

Il periodo per le attività extraveicolari è alle porte per Expedition 70! A breve, nelle prossime settimane, gli astronauti del segmento statunitense hanno in programma due uscite da Quest. A Houston, presso il Laboratorio di Galleggiamento Neutro del Johnson Space Center, Jessica Meir e Luca Parmitano hanno fatto la rifinitura, in acqua, dei passaggi/azioni che i due astronauti in esterna sono chiamati a replicare.

https://x.com/Astro_Jessica/status/1708567008021770523?s=20

2 Mi Piace

Non si può ancora dire ufficialmente, ma già si sanno i partecipanti alle due EVA.

A bordo è cominciata già da una settimana la “road to EVA”, il che significa settimane di lavoro un po’ ridotto, per lasciare agli astronauti del tempo libero, da dedicare alla preparazione per l’EVA (come ad esempio studiare in dettaglio la timeline, le procedure, etc).

3 Mi Piace

Ieri stavo leggendo un info package per le due EVA, e ho scoperto che la prima è interessantissima: “Microorganisms” è un payload che è arrivato su (se non ricordo male) con SpX-28, e io pensavo che questa EVA fosse qualche attività per installarlo al posto giusto.

E invece no, l’EVA è proprio l’esperimento stesso. Il payload è un set per raccogliere campioni biologici nel vuoto, e durante l’EVA andranno in giro per la ISS con dei tamponi, per andare a “tamponare” (non so come tradurre “to swab”) le superfici esterne in vari punti, con l’intenzione di scoprire se e quali micoorganismi sopravvivono nel vuoto. Qualcosa che ricorda i microorganismi trovati sull’hardware di Apollo sulla superficie lunare.

Si parla di Planetary Protection, ma è anche importantissimo per rispondere a domande fondamentali della serie “da dove arriva la vita”. Davvero intrigante :nerd_face:

Qui ho trovato una descrizione del Payload:

5 Mi Piace

Senza essere tradito, un “uccellino” sta dicendo chi saranno quasi certamente i due protagonisti. Loral O’Hara e Andres Mogensen hanno trascorso del tempo in Quest a manutenere e sistemare le tute EMU per le imminenti uscite. Di solito chi è direttamente convolto nella preparazione delle tute, nell’organizzazione degli strumenti di lavoro e nell’adattamento delle EMU al proprio corpo, dopo effettua l’attività extraveicolare. Altri indizi dicono che Satoshi Furukawa e Jasmin Moghbeli si sono dedicato agli aspetti procedurali al fine di assistere i colleghi.

Fonte: NASA Blog Space station

Esatto, è così| Sempre da NASA, la seconda uscita verterà sul recupero del Radio Frequency Group, operazione non portata a termine da Stephen Bowen e Sultan AlNeyadi lo scorso 28 aprile, in quando ci sono state delle difficoltà a smollare tutte le viti di fissaggio.

3 Mi Piace

Ora lo sono! Si va in scena il 12 ottobre con Andreas Mogensen e Loral O’Hara per la campionatura dei microrganismi.

Si replica otto giorni più tardi, il 20 ottobre, per il recupero del Radio Frequency Group guasto con O’Hara ma stavolta affiancata dalla collega Jasmin Moghbeli per una nuova attività extraveicolare tutta al femminile.

2023-10-06T13:00:00Z NASA spiegherà meglio il programma di lavoro che gli astronauti svolgeranno.

3 Mi Piace

Ne avevamo parlato durante una puntata di Astronauticast (ma ora non riesco a recuperarla)

Ho anche dato un occhiata alla preview della EVA. (niente immagini, sorry)

Oltre MicroOrganism (i sample verranno presi in zona Airlock e sotto Destiny e se non erro ci dovrebbe essere un post a riguardo nel thread della passata expedition).

Si faranno poi alcuni cablaggi su delle telecamere, si prepareranno le postazioni delle prossime EVA dedicate alla sostituzione di batterie (posizionamento di APFR e alcuni bulloni da iniziare ad allentare) e si dovrà sistemare una coperura MMOD alla base di AMS-02

3 Mi Piace

Trovato

Dal min 49

Per la prima volta durante una EVA , il Canadarm2 verrà manovrato da terra.
https://twitter.com/Astro_Andreas/status/1709246689125519739?t=mxcPWWC-qaWy06FvF9HC3g&s=19

3 Mi Piace

Yes, stanno modificando le procedure di utilizzo dell’SSRMS per testare il nuovo ops concept da utilizzare in futuro per Gateway (considerando che potranno esserci situazioni in cui non ci sono astronauti in IVA disponibili per manovrarlo, mentre gli altri sono in EVA).

Se ne parla da un po’, e ora finalmente è arrivato il GO per provarlo per la prima volta.

6 Mi Piace

Carrellata di foto bellissime elaborate da @RikyUnreal!
Scoprite il suo album su Flickr!

Frankfurt am Main - Germany


Laguna di Marano - Italy


Licata - Sicily


Gaspé Peninsula - Québec


Veneto - Italy


Mallorca - Balearic Islands


Discovery Reef - Paracel Islands


Hurricane Nigel - Atlantic Ocean

5 Mi Piace

Anticipazione della prossima EVA

Italia dalla Lomellina in giù, sempre da @RikyUnreal.


:camera_flash: via Flickr

3 Mi Piace

Debriefing sulla prossima EVA

2 Mi Piace

Di sé per sé sono iconiche le fotografie di un astronauta con indosso la EMU, ma farlo nel suo ambiente naturale nel modulo Quest o nello spazio aperto ha tutt’altro gusto.

Imgur
Imgur
Imgur

3 Mi Piace

Sembra che Nauka abbia una perdita.

ISS: In the last few minutes, MCC-Houston asked the ISS crew to go to the cupola and look for any signs of “flakes” toward the aft of station; Jasmin Moghbeli reported “yeah, there’s a leak coming from the radiator on MLM;” the MLM is the Russian Nauka multi-purpose lab module
https://twitter.com/cbs_spacenews/status/1711434135078641697

Screenshot of a leak from Nauka on the ISS HDTV channel:
https://twitter.com/Bubbinski/status/1711442830814830909

3 Mi Piace

Mi sa tanto che ci scordiamo la EVA questa settimana :expressionless:

Aggiornamento. La perdita sarebbe nel circuito di backup.

ISS: Roscosmos says via Telegram “a coolant leak occurred from the external (backup) radiator circuit, which was delivered to the station in 2012;” it says Nauka’s main coolant loop is operating normally and “the crew and the station are not in any danger”
https://twitter.com/cbs_spacenews/status/1711456792989831538

Edit. Link al comunicato di Roscosmos:

3 Mi Piace