Volerà prima Starship o SLS?

Volera’ prima Starship di Sls?

hmmm non credo, SLS tolto qualche scrub è più che pronta al volo, di Starship ne so molto meno, ma mi sembra di capire che se non lontano, non sia comunque molto vicino il giorno del suo battesimo dello spazio.

1 Mi Piace

Prima no, ma se non vi saranno intoppi potrebbe avvenire “durante”, cioè mentre la missione è in corso, visto che tra lancio e ammaraggio passeranno una quarantina di giorni.
Si arriva cioè a fine Novembre…

1 Mi Piace

Secondo me dipende se hanno intenzione di far volare BN7 o aspettare la versione 8, come credo.
Nel primo caso non penso sia impossibile un test orbitale entro meta’ Ottobre

1 Mi Piace

Anche ad agosto 2021 qualcuno era sicuro di un test entro ottobre.

Finchè non ci sarà un’autorizzazione al lancio SLS rimarrà sempre potenzialmente davanti a Starahip come partenza. Artemis-1 è alla peggio per ottobre, scrub permettendo, mentre Starship non ha nemmeno un’indicazione pubblica della finestra (internamente ci sono delle date, ma se finora non hanno lancoato vuol dire che non sono pronti).

Si vedrà parecchia attività diversa dal aolito in prossimità del lancio, che per ora, è un grande punto di domanda.

2 Mi Piace

Ma l’autorizzazione non e’ gia’ arrivata?

C’è un permesseo FCC per le comunicazioni con terra, la valutazione d’impatto ambientale sì. Dovrebbe mancare l’autorizzazione al lancio da parte della FAA, come per tutti i lanci commerciali. E di quella, per quanto ricordo, non c’è traccia.

Felice di essere smentito, in caso.

Personalmente credo che volerà prima SLS…ma non è questo il punto.
Il punto è che quando voleranno, entrambi i test flight siano impeccabili e coronati da successo.
La cosa più importante è questa,e perciò è giusto prendersi tutto il tempo necessario.

4 Mi Piace

SLS non può sbagliare niente…è come un ragazzo bocciato più volte che all’ultimo esame deve spaccare per forza altrimenti i genitori lo rimuoveranno dalla scuola e lo manderanno a lavorare :rofl: mentre starship può esplodere, frantumarsi, fare una, due, anche trenta piroette prima di disintegrarsi in uno spettacolo pirotecnico che ci sono già altri starship pronti al lancio nel caso il primo fallisse. SLS non si può permettere nessun errore. Un fallimento in NASA oggi rappresenterebbe una catastrofe IMHO, oltretutto non è che ci sono SLS pronti stipati dentro degli hangar, pronti all’uso nel caso il primo fallisse…SLS ha avuto un processo di sviluppo e costruzione incredibilmente lento (se rapportato a Starship naturalmente, suppongo che i tempi di sviluppo di SLS siano da considerarsi “normali” in ambito astronautico, ma sicuramente c’è chi è più qualificato di me che potrebbe dissentire o esser d’accordo) oltretutto, se n’era parlato in un altro thread, mi pare su quello di Artemis I, che i motori che azionano il core centrale del razzo non sono infiniti ne tantomeno attualmente in produzione, mi sto riferendo agli SSME RS-25 , motori vecchi in alcuni casi di una quarantina d’anni…non voglio essere impietoso tutti quanti più o meno, saprete ormai quanto mi gasa questo programma che in fondo, sotto sotto io ho sempre fatto il tifo per Orion, ma anche se suonerà male, effettivamente, SLS è fatto con dei pezzi avanzati, riciclati da un altro programma (di cui ne è il figlio, fondamentalmente) , ovvero lo Space Transportation System, pezzi che ahinoi, ahiloro, ahitutti, nel caso dei motori, son tutt’altro che infiniti e la disponibilità è oltretutto limitata da quello che mi è parso di capire. Pertanto, spero di non esser andato in OT, credo proprio che SLS dovrà funzionare alla perfezione e dimostrare di essere il vettore che riporterà l’uomo sulla Luna entro la fine del decennio e al quale le future generazioni al cospetto di tale mostro si sentiranno come chi prima di noi e poi noi stessi di fronte all’immenso bagaglio storico del Saturno V.

3 Mi Piace

Scusatemi ma questa domanda che senso ha?

Anche se psicologicamente può sembrare così, data la natura delle cose, in realtà i due programmi hanno scopi, tecnologie e tempistiche diverse.

Quando volerà Starship sarà un momento di svolta epocale per la storia dell’astronautica e forse per la Storia tout court, questo però non significa che il giorno dopo la NASA butterà via SLS per passare ipso facto a Starship.

8 Mi Piace

Apriamo il totoslstarship!

Chi volerà prima?
  • SLS
  • Starship

0 votanti

1 Mi Piace

Perché lo SLS venga dismesso è necessario che Starship sia certificato per partire con uomini a bordo
Perché l’Orion venga dismesso è necessario che Starship sia certificato per rientrare a Terra con uomini a bordo

Credo ci vorrà un bel po’ di tempo, soprattutto per la seconda certificazione …

3 Mi Piace

A parte l’assurdità della domanda… Nel senso che per ‘volare’ cosa si intende. Perché, al limite Starship ha già volato 4/5 volte e l’ultima, oltre un anno fa, è pure atterrata integra… :joy:
Non mischiamo pere e mele. SLS è sulla rampa per un volo lunare e ritorno. Starship è ancora nelle prime fasi di test e, purtroppo, la vedo ancora lunga.

7 Mi Piace

Giusto per dimostrare che quando si moderano i topic dei lanci per evitare di ritornare a consumarsi su veicoloX vs veicoloY, (in particolare, SLS vs Starship), è perché davvero è un argomento trito, ritrito, stratrito, oltre che essere OT in quei topic.

Non vuol dire che non se ne possa parlare in generale eh, ovviamente, ma sarebbe bello leggere qualcosa di stimolante e nuovo rispetto alle precedenti ripetizioni.

11 Mi Piace

In realtà lo stesso argomento viene visto da più angoli diversi
Segno che “mancano” dei topic più tecnici sul progetto Starship in generale a cui rimandare
Provo a citarne alcune per spiegare che intendo

  1. Human Rating.
    Per un oggetto di questo genere vanno ridefinite le procedure di rating, specie se si pensa di lanciare decine di persone
    Scrivevo sopra che penso vadano pensate procedure diverse per il lancio e il rientro, prefigurando la possibilità che lo Starship sia, almeno temporaneamente autorizzato a lanciare uomini, ma non a farli rientrare.
    E un topic su cui si potrebbe scrivere un libro
  2. Fuel Depot.
    Per andare verso qualunque destinazione che non sia l’orbita bassa lo Starship deve essere rifornito. Ed è una questione diversa dal rifornimento in orbita di un (piccolo satellite)
    Anche qui vanno definite le procedure di certificazione, specie se si pensa di rifornire uno Starship con passeggeri a bordo
  3. Ascent
    Ripartire dalla Luna, ma soprattutto da Marte, alla volta della Terra, richiede la presenza di basi di lancio sul corpo celeste in questione
    Una specie di Boca Chica extra terrestre.
    Anche qui si può scrivere un libro…
1 Mi Piace

Saremo vicini al lancio quando vedremo uno static fire di tutti i motori senza che sia necessaria la sostituzione di nessuno di essi
Non so dire quanto siamo lontani, ma di certo non siamo arrivati …

2 Mi Piace

Preciso che Io mi riferivo solamente ai due hardware attualmente in rampa, senza alcun intento denigratorio verso l’uno o l’altro.

Pura curiosita’ rispetto a cosa si aspettano gli altri utenti del forum.

1 Mi Piace

Questo messaggio è stato segnalato dalla comunità ed è stato temporaneamente nascosto.

1 Mi Piace

Modo giochi di parole ON:

Mi ricorda la domanda se e e’ nato prima l’uovo o la gallina.

Ovviamente esistevano uova di artropodi e di pesci ben prima delle galline.

Volera’ prima SS o SLS?

Ovviamente SS ha gia’ volato.

1 Mi Piace

Grande risposta e ottima articolazione

1 Mi Piace